Valutazione dello stato nutrizionale

La stadiazione del rischio nei pazienti obesi

La letteratura ci conferma che il grasso addominale fornisce una stima indipendente del rischio rispetto al BMI, ma per far sì che si attivi un percorso decisionale che dia dignità clinica agli indicatori maggiormente utilizzati nell’obesità e per ponderare il rischio individuale, occorre una lettura integrata dei fattori di rischio che si correlano più direttamente a disfunzionalità o comorbilità presenti in quell’individuo. In particolare: L’incremento della circonferenza vita al di… Leggi tutto »La stadiazione del rischio nei pazienti obesi

L’importanza della valutazione dello stato nutrizionale nella gestione dei pazienti con HIV

Fonte: Assessment of Nutritional Status, Body Composition, and Human Immunodeficiency Virus—Associated Morphologic Changes | Clinical Infectious Diseases | Oxford Academic (oup.com) Lo stato nutrizionale è un importante predittore della sopravvivenza e dello stato funzionale dei pazienti affetti da HIV. Per effettuare una corretta valutazione dello stato nutrizionale, oltre alla misura del peso corporeo, dovrebbe includere anche: l’analisi della composizione corporea in termini di massa grassa e magra; la valutazione biochimica… Leggi tutto »L’importanza della valutazione dello stato nutrizionale nella gestione dei pazienti con HIV

Comprendere al meglio l’analisi Morphogram®

  • Redazione 

Morphogram® offre un valido metodo di lettura di semplici circonferenze corporee e supporta efficacemente il professionista della nutrizione nell’integrazione dei dati anamnestici con la valutazione dello stile di vita, della composizione corporea, del biotipo costituzionale, del rischio cardio-metabolico e del fabbisogno nutrizionale e proteico. Di seguito descriviamo i contenuti dell’analisi Full e offriamo opportune basi di conoscenza sia per una migliore interpretazione dei dati, che per migliori opportunità di personalizzazione… Leggi tutto »Comprendere al meglio l’analisi Morphogram®

Il nutrizionista è come un sarto

  • Redazione 

Il lavoro del nutrizionista può essere paragonato a quello di un sarto professionista che usa misure dirette per confezionare un vestito che deve soddisfare pienamente il proprio cliente, o a quello di un architetto che usa misure dirette per definire gli spazi degli ambienti di vita che si desiderano, o a quello del medico che abbisogna di misure obiettive per stabilire il dosaggio dei farmaci da personalizzare. Il lavoro del… Leggi tutto »Il nutrizionista è come un sarto

Fare di più con meno. L’uso dell’antropometria per la valutazione dello stato nutrizionale

“È inutile fare col più ciò che si può fare col meno”. Le stesse parole introducono il Manuale di Valutazione Antropometrica dello Stato Nutrizionale del 2001 e sposano perfettamente la filosofia di Morphogram® che nasce con l’intento di far sì che il ruolo dell’antropometria sia riconosciuto da tutti. L’antropometria, per assenza d’invasività, semplicità di esecuzione, portabilità, basso costo e disponibilità di valori di riferimento, è di diritto la tecnica più… Leggi tutto »Fare di più con meno. L’uso dell’antropometria per la valutazione dello stato nutrizionale